Dual use: export control e nuove restrizioni 2023

15 giu 2023 9.30  - 13.30

NIBI, la Business School di Promos Italia - Agenzia italiana per l’internazionalizzazione del sistema camerale nazionale, nell’ambito delle iniziative volte ad approfondire gli aspetti più tecnici connessi all’internazionalizzazione, propone un incontro di mezza giornata formativa specialistica e di approfondimento in materia di Dual Use.

Obiettivi

Il nuovo Regolamento UE 821/2021 introduce importanti novità legate alla gestione dei prodotti Dual Use:

nuove autorizzazioni da predisporre, specie per quanto riguarda il trasferimento di tecnologie digitali e sistemi informatici;
sistema comunitario di export control per quanto riguarda l’intermediazione, l’assistenza tecnica, il transito ed il trasferimento dei beni Dual Use;
screening process e due diligence in capo agli operatori con riferimento a settori sensibili;
(Internal Compliance Programme, ICP). Il corso mira a informare e fornire un aggiornamento in materia di Dual Use attraverso un approccio tecnico[1]operativo per meglio gestire e tutelarsi in caso di esportazione di prodotti dual use, con uno sguardo anche alle ultime restrizioni (10° pacchetto – 25 febbraio 2023) verso Russia e Bielorussia a seguito dell’invasione dell’Ucraina.

Destinatari

Responsabili e addetti amministrativi, ufficio estero e spedizioni, e responsabili compliance aziendali. L’approccio didattico prevede che le tematiche vengano affrontate in un’ottica «business oriented».

Profilo Docente

Giuseppe De Marinis, Docente NIBI, Senior partner dello studio Tupponi, De Marinis, Russo & Partners. Presidente e Amministratore unico di Commercioestero Srl e socio e Vicepresidente di Commercioestero Network. Dal 2001, libero professionista e consulente in contrattualistica internazionale, diritto e tecnica doganale, fiscale e dei trasporti internazionali

Quota di iscrizione

  • Euro 100,00+IVA a partecipante di imprese con sede nelle province delle Camere di Commercio Socie di Promos Italia: Bergamo, Caserta, Catanzaro Crotone Vibo Valentia, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pordenone-Udine, Ravenna, Salerno, Sondrio, Toscana Nord Ovest, Umbria.
  • Euro 120,00+IVA a partecipante di imprese con sede nelle altre province italiane. Verrà applicato uno sconto del 10% sulla quota, a partire dal 3° iscritto della stessa azienda.

Modalità di iscrizione

 L’ammissione è subordinata all’iscrizione on line da effettuare entro venerdì 9 giugno 2023 al link: https://crm.promositalia.camcom.it/index.phtml?idi=2487 e al contestuale pagamento della quota di partecipazione mediante bonifico bancario su c/c IT09E0569601600000067000X06 intestato a: Agenzia Italiana per l’internazionalizzazione – PromosItalia s.c.r.l. BANCA POPOLARE DI SONDRIO SEDE DI MILANO VIA SANTA MARIA FULCORINA, 1 20123 Milano. Causale del pagamento: corso NIBI del 15 giugno 2023.

Per  informazioni

Maria Romeo, maria.romeo@promositalia.camcom.it – tel. 059 208349
Cinzia Bolognesi, cinzia.bolognesi@promositalia.camcom.it – tel. 0544 481415

Programma

  • Introduzione ai prodotti dual use (“a duplice uso”)
  • Il nuovo Regolamento UE Dual Use 2021/821 e Regolamento UE 66/2023 che istituisce un regime dell’Unione di controllo delle esportazioni, dell’intermediazione, dell’assistenza tecnica, del transito e del trasferimento di prodotti a duplice uso (rifusione)
  • Analisi della normativa nazionale
  • La clausola “catch all”
  • Responsabilità dell’esportatore e misure sanzionatorie
  • Analisi delle autorizzazioni dual use e relative novità
  • I controlli doganali sull’esportazione di beni a duplice uso
    Export di beni: focus sugli strumenti di identificazione di persone e beni soggetti a sanzioni verso Russia e Bielorussia in particolare alla luce del 10° pacchetto di sanzioni
  • La compliance in materia di dual use e restrizioni verso paesi embargati: consigli operativi
15 giugno 2023
9:30 - 13:30

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963